Skip to content

Approfondimento sul consenso nel GDPR

Newsletter del 28 Maggio 2018

Ciao,

Penso che, come me, anche tu sarai stanco di ricevere email che parlano del GDPR.

Solo due ultime informazioni, di cui una molto importante, e poi parleremo di altro

Abbiamo messo online sul sito una precisazione sul discorso consenso esplicito e consenso a voce perché il testo del GDPR parla anche di consenso “a voce” ma non è quello che chiunque potrebbe pensare, quindi è meglio specificarlo per avere problemi in seguito.

Il consenso nel GDPR

Per il resto, il 25 Maggio è passato e non è finito il mondo, però c’è ancora molto da fare per chi non è ancora completamente a norma.

Abbiamo un legale esperto nel GDPR

Una cosa importante che vogliamo comunicarti è che, se ne dovessi avere bisogno, abbiamo avviato una collaborazione interessante con un avvocato civilista che sono anni che segue la questione Privacy e che è certificato Data Protection Officer e Privacy Consultant (norma UNI 11697:2017).

Noi infatti ci occupiamo della parte informatica ma non della parte legale e abbiamo notato, parlando con i clienti, che moltissimi non sanno a chi rivolgersi per chiedere chiarimenti o analizzare la loro situazione aziendale in relazione a quanto stabilisce il GDPR.

Contenuti recenti dal sito Shift

Comments are closed.