Salta al contenuto

Bando della CCIAA di Como-Lecco per la digitalizzazione della filiera turistica / ricettiva 2019

Il bando intende incentivare investimenti a favore della digitalizzazione, comunicazione e miglioramento tecnologico delle imprese della filiera turistica e ricettiva.

Requisiti delle imprese beneficiarie

Micro, piccole e medie imprese attive e iscritte al Registro Imprese di Como-Lecco dei settori turismo e cultura, che svolgano attività rientranti in uno dei seguenti codici ATECO (il codice di attività può essere primario o secondario):

  • 49.32 : trasporto con taxi, noleggio di autovetture con conducente
  • 50: trasporto marittimo e per vie d’acqua
  • 55: alloggio
  • 56: servizi di ristorazione
  • 58: attività editoriali
  • 59: attività di produzione cinematografica, video, programmi TV, registrazioni musicali e sonore
  • 60: attività di programmazione TV e radio
  • 61: telecomunicazioni
  • 62: produzione di software, consulenza informatica a attività connesse
  • 63: servizi di informazione e comunicazione
  • 77.11: noleggio di autovetture ed autoveicoli leggeri
  • 77.21: noleggio di attrezzature sportive e ricreative
  • 79: servizi delle agenzie viaggio, tour operator, prenotazione e attività connesse
  • 90: attività creative, artistiche e di intrattenimento
  • 91: attività di biblioteche, archivi, musei ed altre attività culturali
  • 93: attività sportive, di intrattenimento e di divertimento

Importo contributo

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto:

  • pari al 70% delle spese ammissibili al netto di IVA;
  • contributo massimo: 5.000,00 € (corrispondenti a una spesa minima di 7.150,00 €);
  • contributo minimo: 2.100,00 € (corrispondenti ad una spesa di almeno 3.000,00 €)

Il contributo è al lordo della ritenuta di legge del 4%. L’erogazione avverrà a saldo, previa verifica della rendicontazione presentata, al netto della suddetta ritenuta.

Interventi agevolabili

Sono ammissibili investimenti per supportare la digitalizzazione delle imprese ricettive, turistiche e del settore cultura, mediante contributi a fondo perduto per strumentazioni hardware, accesso o acquisto di strumentazioni software e pacchetti informatici, investimenti in comunicazione specificamente o primariamente rivolti alla comunicazione on line e/o funzionali alla presenza digitale su canali telematici da parte dei soggetti beneficiari.

Gli interventi devono essere realizzati unicamente presso la sede legale od operativa indicata nella domanda e ubicata in provincia di Como e Lecco. In presenza di più unità locali, l’impresa dovrà sceglierne una sola ed indicarla in fase di domanda. Gli interventi dovranno concludersi entro il 31.01.2020.

Spese ammissibili

Non sono ammissibili investimenti con importo complessivo di spese inferiore a 3.000,00 euro o già finanziate con la prima e seconda edizione dei medesimi Bandi delle Camere di Como e di Lecco. Sono ammesse al contributo, al netto dell’IVA, le spese relative ai seguenti interventi:

  1. investimenti tecnologici finalizzati alla partecipazione attiva all’EDT
  2. spese per attività di formazione in materia di promozione digitale
  3. realizzazione e sviluppo di nuovi contenuti per migliorare la presenza sui “social” ed in generale sul web (es: immagini adeguate, video, “storytelling”, promozione, attivazione di SEM e SEO)
  4. spese di comunicazione e promozione digitale
  5. spese di comunicazione “tradizionale” (offline) nell’entità massima del 40% delle spese complessive
  6. realizzazione sito web aziendale
  7. spese di innovazione delle infrastrutture digitali, hardware e software quali PC e tablet, per ampliare ed integrare servizi e attività in relazione all’ambito digitale/tecnologico.

Le spese dovranno essere fatturate (fa fede la data di emissione della fattura) a partire dalla data di presentazione della domanda di contributo (03/06/2019)

Si precisa che tutte le spese ammissibili devono:

  • essere intestate al soggetto beneficiario
  • essere comprovate da fatture interamente quietanzate, o documentazione fiscalmente equivalente, emesse dal fornitore dei beni/servizi
  • essere comprovate da documentazione bancaria o postale attestante il pagamento per intero del titolo di spesa esclusivamente da parte del soggetto beneficiario
  • riportare la dicitura “BANDO PER CONTRIBUTI PER INVESTIMENTI A FAVORE DELLA DIGITALIZZAZIONE, COMUNICAZIONE E MIGLIORAMENTO TECNOLOGICO DELLE IMPRESE DELLA FILIERA TURISTICA E RICETTIVA ANNO 2019”.

Se sei interessato fatti contattare cliccando sul pulsante qui di seguito

CLICCA PER FARTI CONTATTARE!

Contenuti recenti dal sito Shift

I commenti sono chiusi