Skip to content

E’ scaduto il supporto Microsoft per Windows Server 2003

Il supporto Microsoft per Windows Server 2003 e Windows Server 2003 R2 è terminato il 14 luglio 2015. Ciò significa che non saranno più disponibili aggiornamenti e patch con conseguente perdita di conformità per i server su cui è ancora installato questo sistema operativo.

Quali le implicazioni per le aziende che utilizzano ancora Windows Server 2003?

La fine del supporto per Windows Server 2003 significa che non sono più disponibili aggiornamenti e patch, con conseguente esposizione alle vulnerabilità in tema di sicurezza poiché’ le istanze virtualizzate e fisiche di Windows Server 2003 diventano vulnerabili; non verrà più rilasciato nessun adeguamento di driver per le periferiche e conseguentemente avverrà una perdita di conformità per i data center su cui verrà eseguito questo sistema operativo dopo il 14 luglio.

Shift e Microsoft assieme per supportarvi al meglio!

Il processo di migrazione dalla piattaforma 2003 all’ultima versione Windows Server 2012 R2 è un processo delicato che va affrontato con gli strumenti adatti e un supporto professionale. Microsoft e Shift hanno messo a punto diverse risorse di approfondimento con un portale dedicato. Un semplice processo di migrazione in quattro passaggi: individuazione, valutazione, definizione della destinazione e migrazione.
Se avete ancora dei server con Windows 2003 non esitate a contattarci per qualsiasi domanda.

Contenuti recenti dal sito Shift