Skip to content

Kerio Connect e la compliance con il GDPR

Non ci addentriamo qui a spiegare cosa è e cosa comporta il GDPR ma ti invitiamo a leggere il nostro articolo “Il GDPR spiegato in modo semplice” per tutti i dettagli. Ora vediamo invece Kerio Connect e la compliance con il GDPR che interessa tutti gli utenti Kerio Connect.

In generale Kerio Connect – se non lo conosci ancora puoi leggere le pagine dedicate a Kerio Connect sul nostro sito – è compliant con il GDPR e lo sarà al 100% poco prima del 25 Maggio, data di entrata in vigore del GDPR.

Il punto centrale è la crittazione dei dati personali. Il GDPR stabilisce che i dati personali, se sono in possesso dell’azienda, devono essere crittografati in modo da non renderli leggibili a chiunque, soprattutto nel caso fossero rubati.

Kerio Connect, nella sua installazione su Linux – come Shift fa da anni – è pienamente compliant.

Ecco comunque alcune informazioni prese direttamente dal sito GFI che spiegano tutti gli aspetti in dettaglio

Kerio Connect – GDPR – Infrastruttura

kerio connect in regola con gdpr shift como partner autorizzato

Kerio Connect – GDPR – Interfaccia utente

kerio connect in regola con gdpr shift como partner autorizzato

Ricorda che per ogni domanda siamo a tua completa disposizione. Fatti contattare!

CLICCA PER FARTI CONTATTARE!

Contenuti recenti dal sito Shift

Comments are closed.