Skip to content

Server Consolidation

Server consolidation è un termine prettamente anglosassone che si riferisce al fatto di “consolidare” la situazione dei server di un’azienda in modo da ridurre il numero di server fisici.

Questo tipo di attività viene effettuata presso quei clienti che, nel tempo, hanno accumulato un certo numero di server per gli usi più disparati.

Questi server invecchiano, richiedono manutenzione, sono più proni a guasti e malfunzionamenti, vanno sostituiti e hanno sistemi operativi disomogenei e, spesso, obsoleti.

Un tempo era valida l’equazione nuovo servizio = nuovo server, ma ora non più grazie alla virtualizzazione.

Quello che Shift fa in queste situazioni è di analizzare la tua situazione e le tue esigenze al fine di ridurre il numero di server fisici virtualizzandoli su di uno o più server nuovi a seconda del carico di lavoro di ogni server.

server consolidation shift como virtualizzazione vmware

I vantaggi sono una riduzione notevole dei costi sia di manutenzione che di energia elettrica (aspetto spesso non considerato), oltre che una ottimizzazione totale di tutta l’infrastruttura server in modo da tenerla sotto controllo ed evitare possibili problematiche future.

Ovviamente questa attività può essere effettuata anche se avete in previsione di offrire nuovi servizi alla vostra rete e ai vostri collaboratori perché un server virtualizzato ha spazio per ospitare nuovi server senza dovere acquistare ulteriori server fisici.

Ti consigliamo di visitare anche la pagina dedicata alle soluzioni di virtualizzazione che Shift ti può offrire.

Contenuti recenti dal sito Shift