Social links

+39 031 241 987    

Cookies, il 2 giugno 2015 entra in vigore la legge

legge sui cookies 2 giugno

Giusto per complicare la vita a tutti, il 2 giugno entra in vigore la nuova normativa che regola l’utilizzo dei cookies sui siti web. Ovviamente sulla rete si legge di tutto e di più con un sacco di pareri e consigli spesso in contraddizione tra di loro. Resta il fatto che, siccome sono stabilite delle sanzioni anche pesanti per chi non adempie, è meglio adeguarsi per evitare problemi.

Cosa bisogna fare?

Abbiamo preparato un articolo apposito sul nostro blog con alcune indicazioni relative all’informativa breve e a quella estesa che, oltre alla cookies policy, delinei anche l’informativa sulla privacy.

Siamo assolutamente convinti che non serva assolutamente a nulla perché l’utente, subissato da richieste di consenso per ogni sito che visiterà, cliccherà su Accetta senza neppure andare a leggere, ma sappiamo benissimo che quando si tratta di complicare la vita agli utenti, chi governa è bravissimo a inventarsi le baggianate più inconcludenti. L’utente dovrebbe perdere un sacco di tempo su ogni sito solo per leggere che cookies questo utilizza e perché per poi decidere, con gli scarsissimi elementi che avrà in mano, se proseguire nella navigazione o meno.

Ovviamente le sanzioni per chi non ottempera sono elevatissime. Chi non si uniformerà rischia una sanzione da 6.000 a 36.000 euro (art. 161 del Codice). L’installazione di cookie senza il consenso dell’utente prevede invece una multa che va da 10.000 a 120.000 euro. Probabilmente per un reato molto più grave sono previste sanzioni più leggere ed è meglio non commentare per non cadere nel volgare…

Questa ennesima presa in giro fa il paio con la legge sulla privacy che, alla fine dei conti non serve assolutamente a nulla; sarà capitato anche a voi di sicuro, nonostante abbiate negato ogni consenso sull’uso dei vostri dati personali, di vedervi arrivare pubblicità di ogni tipo dalle fonti più disparate. Peraltro molta gente dovrà pur giustificare il perché qualcuno gli paga lo stipendio no?

Cookies, il 2 giugno 2015 entra in vigore la legge
 

Pin It on Pinterest

Share This